I bonus dei casinò in arrivo nel 2019

Come tutti i settori dell’intrattenimento che godono di una popolarità in continua ascesa, anche il comparto del gambling, e particolarmente quello praticato nel gambling online, non è immune da speculazioni.

Le ipotesi sul futuro della scena non sono affatto un fenomeno nuovo: da oltre vent’anni si cerca di prevedere quello che succederà nel mondo dei casinò online, ma pochi ci riescono: basti pensare al trend del live casinò, che si pensava superato in favore dei software di gioco, sempre più sofisticati ma dopotutto… freddi.

Più semplice è ipotizzare quelle che saranno le tendenze nel breve termine: sappiamo già un po’ meglio quali saranno gli operatori che faranno il loro sbarco in Italia, quali le strategie e quali bonus proporranno.

Le tendenze del mondo gambling

Prima di arrivare al sodo con i bonus già annunciati nel 2019, ecco una rapida carrellata delle mode che prenderanno maggiormente piede nei casinò online italiani:

  • Ci saranno maggiori investimenti nell’ambito del già citato live casinò, e non sorprendentemente: con il prossimo sbarco in Italia della tecnologia 5G su ampia scala, i dispositivi mobile saranno ancora più potenti e veloci e i collegamenti video sempre più semplici e alla portata.
  • Aspettiamoci un aumento dei bonus senza deposito “a tempo”: i giocatori li gradiscono, ma sono “rischiosi” per i casinò perché troppo generosi. Per questo aumenteranno di numero ma diminuiranno nel periodo di validità (vorrà dire che controlleremo i siti dei casinò molto più spesso!).
  • Il primato detenuto da società come NetEnt, Play N’Go o Microgaming verrà insidiato da nuove produttrici di software molto interessanti come iSoftbet, Habanero, Playson, Felt, Red Tiger Gaming o Authentic, scelto da siti come Eurobet e LeoVegas per il 2019.
  • Sono 70 circa le società che hanno richiesto una licenza all’AAMS per il 2019 (con scadenza nel 2022): non tutte verranno accettate dopo i rigorosi screening dell’agenzia, ma possiamo aspettarci un boom di nuovi debutti nel quadro di un mondo gambling sempre più globale.

I bonus casinò già annunciati per il 2019

  • 21.com è un popolare sito con sede a Curaçao che si prepara a sbarcare sul mercato italiano con un bonus di benvenuto che comprende ben 210 free spin, 10 al giorno per 21 giorni, da giocarsi unicamente sulla slot 7 Piggies. In più per chi vorrà depositare, ci sarà un match del 100% sulla prima somma versata fino a un massimo di 100 Euro. Sono allo studio anche bonus per i depositi successivi.
  • Nel 2019 Betaland aggiungerà circa 700 nuovi giochi al proprio catalogo, espandendo notevolmente l’attività di casinò online, al momento penalizzata a favore del settore sportsbook: c’è da aspettarsi qualche update anche nelle offerte dedicate ai nuovi utenti, che dovrebbero prevedere (il condizionale è d’obbligo) alcune decine di free spin spalmate su 7 giorni consecutivi, ma obbligo di deposito.
  • Betman propone un bonus di benvenuto che promette 5 Euro ogni settimana per 20 settimane in cambio di un versamento di 10 Euro a settimana, con bonus giocabile sulle slot machine presenti in catalogo. La promozione era stata inizialmente annunciata come valida fino a dicembre 2018, ma visto il successo la direzione del sito sta valutando di prorogarla al nuovo anno.